Prototipo del circuito per Direcity

Il mio progetto wearable, Direcity, consiste in un bracciale con 3 motori a vibrazione che producono una leggera vibrazione verso destra sinistra o al centro, secondo le direzioni inviate tramite Bluetooth (C) dall' apposita app. L'app sfrutta le indicazioni fornite da Google Maps Directions API. L' app è in costruzione. Ma il circuito, realizzato con Arduino Nano che verrà poi rimpiazzato con un Arduino Pro Mini, funziona a dovere. Solo che quando il modulo HC-06 riceve la stringa contente il valore PWM, la interpreta e la invia a due mosfet 2N7000, nel momento in cui si attiva il motore Arduino subisce un o sbalzo di tensione che disattiva il modulo HC-06 rendendolo inutile. Qundi per farlo ripartire bisogna fisicamente scollegarlo dalla breadboard, riavviare Arduino e ricollegarlo. E' un problema molto scomodo, infatti anche chiedendo sul forum italiano di Arduino non ho ricevuto risposte esaurienti.

                              
Vista frontale e dall'alto del prototipo
 Nelle foto dei prototipi mancano i motori a vibrazione. Presto scriverò dei post anche sulla parte Android.

Commenti

Post popolari in questo blog

OctoPi su Anet A8 con Raspberry Pi A+

Come usare un motorino a vibrazione con Arduino